mercoledì 22 marzo 2017

Un lungo rapporto d'amore col Teatro.


 
Anna Laura d'Ecclesia. Classe 1997. Foggiana. Pur giovanissima, la sua vita sembra essere un lungo rapporto d'amore col Teatro. Come membro della Piccola compagnia impertinente e attrice del Teatro della Polvere di Foggia ha preso parte a tantissimi spettacoli, sia per adulti che per ragazzi. L'ultimo in ordine temporale "Wow - La danza orientale ai giorni nostri" (Regia di Natalia Bonanese), andato in scena a Febbraio scorso. Oltre alla passione per la recitazione, coltiva quella per la scrittura e la poesia, collezionando una serie di premi e riconoscimenti. Sabato prossimo, 25 marzo, alle ore 20.30 aprirà il calendario del "Premio SKantinato". E noi non vediamo l'ora di vederla!

Foggia - Lecce 3-0 Highlights


Zemanlandia


venerdì 17 marzo 2017

Donald Trump, vacanze in Puglia per il presidente USA. Trascinato da Ivanka…



Donald Trump in Puglia questa estate? A lanciare la bomba è Dominick Salvatore, docente di economia internazionale dell’Università Lum Jean Monnet. Lo ha detto a Casamassima dove ha tenuto una lectio magistralis per gli studenti di economia, dal titolo ‘Dove è diretta l’economia mondiale’. La notizia è già stata ripresa da Repubblica.
Il professore, più volte dato come possibile consulente economico del presidente degli Stati Uniti, annuncia: “Trump verrà qui quest’anno. Lo assicuro, la figlia è venuta qui due anni fa e ha detto che la Puglia era incredibile. Quando verrà? In estate, ma non posso dire dove” annuncia ridendo.
E a fare da apripista a The Donald in Puglia c’è stata Ivanka. La figlia prediletta del presidente degli Stati Uniti è stata in vacanza in Puglia a fine agosto 2015, al termine dell’estate che fu segnata dalla candidatura del padre alla guida della Casa Bianca. Tappe consuete, per la sua famiglia: soggiorno a Borgo Egnazia, un gelato a Polignano a Mare con l’immancabile scatto dal ponte, i trulli di Alberobello per una “date night” con il marito Jared Kushner – divenuto poi consigliere del presidente Trump – un’uscita al mare e un’altra in bicicletta, una passeggiata nel verde con i figli Theodore, Joseph e Arabella.
“Quality time”, dicono gli americani, e deve esserne valsa la pena se la stessa Ivanka ha consigliato la Puglia al padre. The Donald dovrebbe raggiungere la regione in estate non si sa ancora se solo o con la first lady Melania, ma di certo ha già avuto modo di apprezzarla, dato che ha voluto per sé una camicia firmata dal tarantino Angelo Inglese.

fonte http://www.immediato.net/2017/03/17/donald-trump-vacanze-in-puglia-per-il-presidente-usa-trascinato-da-ivanka/

giovedì 16 marzo 2017

POTENTISSIMA PREGHIERA PER OTTENERE UNA GRAZIA DA SAN PIO CON UNA TESTIMONIANZA CHE CI HA LASCIATI A BOCCA APERTA


Dopo che fu pubblicata su di un social con molti fedeli iscritti questa preghiera diventò virale ed arrivo a persone che una volta smarrita la fede fecero di tutto per non ritrovarla, cosi alla redazione arrivarono molti messaggi e testimonianze del potere che era racchiuso in quelle parole.
In questo articolo metteremo solo questa perché di suppliche che hanno visto l’intervento Divino ce ne sono moltissime, ma di piccoli miracoli che ci rifiutiamo di vedere…. di quelle non ne arrivano quasi mai e per noi sono importantissime.
” Ad ogni riga che leggevo allegavo una sonora bestemmia visto che avevo un’emicrania tremenda, leggevo a mente e bestemmiavo a voce fino a quando ho sentito un odore dolciastro dentro tutto il salotto che è il posto dove ho il mio computer, un odore quasi nauseabondo, un odore di cose dolcissime ma troppo troppo forte poi una mano sulla mia testa e il dolore che svaniva improvvisamente. Ovviamente voi “chiesaroli” parlerete subito di miracolo come sapete sempre fare, vi informo che non sono diventato ricco, che i mal di testa ancora li ho di tanto in tanto e che non sono diventato credente. L’unico miracolo successo però che da quel giorno ho smesso di bestemmiare, non ho mai detto ne pensato lontanamente di farlo “
Perché abbiamo voluto prendere questa testimonianza? Gesù cercava quelli poveri di spirito (pecorelle smarrite) e gli dimostrava la sua potenza ecco perché abbiamo scelto Matteo l’autore della testimonianza qui sopra della quale abbiamo estratto solo questo pezzo per noi fondamentale. Si rifiuta di credere anche quando una manifestazione gli si pone davanti più forte che mai e smette di bestemmiare all’istante, pur sostenendo di non credere nei miracoli forse perché quando uno chiede un miracolo, si aspetta sempre una guarigione immediata, una casa o la soluzione di problemi impossibili.
Senza capire che un miracolo non è altro che la manifestazione del volere del Signore e del disegno Divino che ha fatto per noi.
Ora Preghiamo e chiediamo una grazia al Santo:
io sono debole
ho bisogno del tuo aiuto, del tuo conforto,
Ti prego
fai la benedizione a tutta la gente,
ai miei amici, alla mia famiglia , anche me.
Manda la luce santa,
la luce di Dio per illuminare le nostre anime,
la nostra mente,
i nostri pensieri…
a chi posso rivolgermi se non a te?
So che intercedi sempre presso il Signore
per tutte le anime che sono in un periodo negativo,
chi ha una malattia
chi una delusione, uno sconforto terreno o spirituale,
tu sei lì
vicino a quell’anima
che brama un aiuto nella sua sofferenza.
Sono certo
che chi prega con fede,
anche se piccola come un granellino di sabbia
Tu per conto di Dio
puoi operare meraviglie.
E quelle meraviglie
sono nelle grazie
che Gesù e la Mamma nostra nei cieli
ci inviano dai loro Sacramenti Cuori
dal Loro Amore
dallo Spirito Santo che è in ognuno di noi
e che accoglie
tutto ciò che è buono per l’anima.
Padre Pio
cerco il tuo amore
la tua intercessione
per la grazia che ardentemente desidero (….)
Intercedi per me,
Dio può tutto
ed io confido nel Padre dei Cieli
nel Padre dei nostri cuori
perché attraverso di Te
sono sicuro della Grazia che
per tua intercessione mi otterrai.
Amen
fonte http://www.totalpost.it/potentissima-preghiera-per-ottenere-una-grazia-da-san-pio-con-una-testimonianza-che-ci-ha-lasciati-a-bocca-aperta/

Le Grotte Marine e la costa garganica



La costa del Gargano si presenta alta con innumerevoli cavità che sono dei veri prodigi di incanto e meraviglia. Il tratto più suggestivo è quello fra Vieste e Mattinata, 40 chilometri di scogliera alta e frastagliata orlata da verdissima macchia mediterranea. 
Lo spettacolo più suggestivo è offerto dalle innumerevoli e bellissime Grotte Marine erose nel corso dei millenni dal vento e dal mare dove un gioco diverso di luci e di colori le rendono uniche. 
Sono circa 26, tra cui spiccano per singolarità e bellezza: 
la Grotta Campana alta ben 47 metri e così denominata per la caratteristica forma campanulare. 
la Grotta dei Contrabbandieri in cui un piccolo cunicolo conduce ad una uscita secondaria che, secondo la tradizione, agevolava la fuga dei contrabbandieri che ivi trovavano rifugio. 
la Grotta delle Rondini al cui interno i volatili dimorano per l'intero anno ed intrecciano splendidi voli. 
la Grotta Sfondata così denominata perchè priva della parte superiore. Al suo interno, alzando lo sguardo, si possono ammirare radicati nella roccia folti pini che si specchiano nel blu intenso delle acque profonde. 
la Grotta due Occhi caratterizzata da due piccole aperture scavate nella rupe dal continuo infrangersi delle onde. 
la Grotta Smeralda in cui il mare, penetrando nelle molteplici insenature, crea variegati effetti di luce. 
la Grotta dei Pomodori sulle cui pareti sono avvinghiati molluschi rossi a forma di pomodoro. 
la Grotta delle Sirene dove secondo le credenze popolari un tempo dimoravano le sirene. 

Meritano attenzione anche: la Grotta dei Pipistrelli, la Grotta dei Colombi, la Grotta Viola, detta anche Grotta Calda, la Grotta dei Sogni, la Grotta del Faraone, la Grotta Tavolozza, la Grotta dei Marmi, la Grotta del Serpente.

I TALENTI DELLA NOSTRA TERRA

L'immagine può contenere: 1 persona, notte e primo piano

I TALENTI DELLA NOSTRA TERRA
Permetteteci di fare un grande applauso ad Anna Laura d'Ecclesia, talento foggiano e membro della Compagnia del Teatro della Polvere, per aver scritto uno dei 4 spettacoli finalisti del "Premio Skantinato - Per il Teatro di Impegno Civile e Sociale".
Presto sapremo le date in cui i 4 spettacoli andranno in scena presso loSkantinato Cinquantotto Bibliocafè, e saremo pronti ad applaudirti e a darti tutto il nostro calore anche nella fase finale del Premio.
Nel frattempo c'è da dire solo una cosa...
Brava Anna Laura! 

L'immagine può contenere: 1 persona, notte e primo piano

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e notte

L'immagine può contenere: 1 persona, sul palco, in piedi e notte


L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, notte, scarpe e spazio all'aperto

Siamo felici di annunciarvi che la giuria del "Premio Skantinato - Per il Teatro di Impegno Civile e Sociale" ha individuato i quattro spettacoli finalisti che passeranno alla fase finale del concorso. Si tratta di Anna Laura D'Ecclesia (Foggia), Lucia Amoruso (Trani), la compagnia Fabio Allegrini, Daniela Locuratolo e Marco Micunco (Bari) e la compagnia Ca.Ba.Pe. di Marco Terenzio Barbaro, Luigi Perna e Rita Catapano (Lucera). Nei prossimi giorni comunicheremo le date in cui quattro spettacoli finalisti andranno in scena al Bibliocafè Skantinato 58 e saranno valutati da giuria e pubblico per decretare il vincitore del Premio. Intanto ringraziamo la giuria e sopratutto i candidati che non sono passati alla fase finale. Perchè i loro lavori sono preziosi, le loro parole importanti. Grazie a tutti voi per il vostro impegno.